Servizio progettazione

 

Per la progettazione di un edificio nuovo è necessario considerare che la parete ventilata è una soluzione costruttiva complessa concepita secondo criteri di progettazione industriale.
Nello sviluppo di un progetto si può partire tenendo in considerazione un particolare modulo di facciata sommando la dimensione reale della lastra e della fuga, da cui può nascere un rivestimento formato da soli elementi interi.
Nel caso di componenti di facciata quali aperture, marcapiani ad altri elementi non modulari, così come in caso di una ristrutturazione si può comunque ottimizzare il numero di tagli sulle lastre in modo da gestire correttamente il gioco dei formati ed evitare che l'impiego della struttura risulti antieconomico.

L'esecuzione della facciata ventilata, è affidata a personale esperto e qualificato che, seguendo le indicazioni progettuali, realizza il montaggio delle sottostrutture e dei paramenti.

Nell'ambito della fornitura e posa in opera della Facciata, si offre l'assistenza di tecnici specializzati, che seguono costantemente i lavori di montaggio delle strutture e dei paramenti, assicurando così la perfetta esecuzione delle opere.
Anche per le sole forniture di materiali e progettazione, si propone un servizio di assistenza per il tempo necessario a interagire con i tecnici e gli installatori in loco e organizzare nel migliore dei modi l'esecuzione dei lavori.

La progettazione, la posa in opera e l'assistenza in cantiere sono elementi di un servizio unico, un valore aggiunto indispensabile per un risultato eccellente e rispondente all'aspettativa tecnico/progettuale e qualitativa dell'opera.

La realizzazione di un progetto per facciata ventilata segue un processo che in via preliminare può così essere schematizzato:

  • presa visione dei progetti e/o dell'idea architettonica relativamente all'involucro edilizio;

  • valutazione di fattibilità;

  • individuazione dei materiali che compongono il paramento murario da rivestire;

  • individuazione di uno schema strutturale e relativo calcolo di massima;

  • realizzazione degli elaborati grafici esecutivi.

Una delle scelte progettuali di maggior rilievo per la resa finale dei disegno di facciata risiede nella possibilità di utilizzare accessori di ancoraggio delle lastre visibili o non visibili.
La scelta di utilizzo di uno delle due opzioni coinvolge fondamentalmente due considerazioni:

  • aspetto estetico della facciata a distanza ravvicinata

  • aspetto economico, da valutare anche in funzione della modularità della lastra prescelta.

Per la predisposizione di un edificio all'utilizzo di una facciata ventilata deve essere considerato un peso di circa 28-30 Kg al metro quadro dei sistema di facciata con lastre in gres porcellanato ed uno spessore dei "pacchetto ventilato'" variabile tra 110 e 150 mm.

 

1. strato di supporto murario
2. strato di isolamento
3. strato di ventilazione
4. struttura portante
5. strato di finitura esterno (o rivestimento)
 

La scelta dell'utilizzo di una Facciata Ventilata, richiede la conoscenza delle prestazioni di ogni singolo strato funzionale, oltre che la valutazione di alcuni aspetti e requisiti.
Come le strutture portanti si adeguano alle forme e alle funzioni  di un edificio, così i nostri sistemi per Facciate Ventilate  si progettano e si calcolano in base alle esigenze estetiche e funzionali del progetto architettonico.

La richiesta crescente, da parte dei progettisti, di utilizzare diversi materiali di rivestimento nella progettazione e ristrutturazione degli edifici, ci ha condotto a pensare a sistemi e strutture che si differenzino tra loro per il tipo di paramento utilizzato.
Possiamo suddividerle in due principali tipologie:

Ø  paramenti "leggeri" 
    • gres porcellanato
    • laminato metallico
    • fibrocemento
    • melaminico HPL

Ø  paramenti "pesanti" 
    • pietre naturali

La realizzazione del progetto di una facciata ventilata si sviluppa secondo il seguente processo:

• presa in visione dei progetti e/o dell'idea architettonica dell'involucro edilizio
• individuazione dei materiali che compongono il paramento murario da rivestire
• scelta del tipo di rivestimento
• individuazione del tipo di struttura adatto al rivestimento scelto
• individuazione di uno schema strutturale di massima e relativo calcolo dei costi
• realizzazione degli elaborati grafici esecutivi

Una delle scelte progettuali di maggior rilievo per la resa finale del disegno di facciata, è l'alternativa fra agganci "a vista" o "a scomparsa".
La scelta di una delle due opzioni coinvolge varie considerazioni:

• il miglior adattamento tecnologico al caso specifico;
• la scelta compositiva di mostrare o nascondere il dispositivo di aggancio all'interno del disegno di facciata;
• la modularità stessa del disegno di facciata, in quanto il sistema di aggancio "a vista" consente principalmente (in termini di maggior risparmio economico) il giunto allineato, mentre il sistema di aggancio "a scomparsa" consente, senza restrizioni, anche il giunto sfalsato.

 

 

 
 homepage

contatti

@